Ecoturismo
Home Visite Speleologiche

Visite Speleologiche

visite_speleologiche

visite_speleologiche1Una delle attività a cui nel corso degli anni la Masseria Ruotolo ha dato maggiore importanza è quella delle visite speleologiche con guida. Il professionista impegnato in tale attività, il sig. Del Vecchio, è di provata esperienza; condizione, questa, molto opportuna, che permette al visitatore di poter meglio apprezzare le bellezze mostrate.

Due grotte in modo particolare è possibile visitare in prossimità della nostra masseria. Una è nota come “Grotta di Cristo” e l’altra come “Grotta di Nisco”. Distano rispettivamente 800 mt. e 2,5 Km dalla Masseria Ruotolo.

La prima grotta, quella di “Cristo”, deve la sua notorietà perché grazie alla fusione di stalattiti e stalagmiti si è formata una imponente colonna situata al centro di una grande stanza che si trova a circa 100 mt. dall’ingresso della grotta. La seconda grotta, detta di “Nisco”, è di più recente scoperta e deve la propria diffusione alla scoperta fatta in loco di importanti reperti risalenti al tardo Neolitico. Tra i reperti rinvenuti troviamo vasellami, punte di frecce, ossa di animali preistorici ed ossa umane di sepoltura. I reperti sono conservati presso il museo archeologico di Altamura distante circa 22 Km dalla Masseria Ruotolo.

Tutto il territorio circostante la Masseria Ruotolo permette importanti visite speleologiche; inoltre per raggiungere i territori circostanti il visitatore deve attraversare buona parte del territorio murgiano (Murgia sud-orientale ) che si presenta nel corso dell’anno a seconda della stagione sempre in modo diverso. Un particolare tra bellezze uniche.

Masseria Ruotolo e le visite speleologiche. Binomio di qualità e storia.