Turismo sportivo
Home Altri sport Le petanque

Le petanque

Masseria Ruòtolo grazie alla collaborazione maturata negli anni con il CONI, in modo particolare con il comitato provinciale di Bari, per conto della Federazione Italiana Bocce e con l’Associazione Bocciofila di Acquaviva delle Fonti (BARI), ha realizzato nel suo agriturismo un campo sperimentale e promozionale di petanque in un’area naturale del bosco, permettendo così a tutti dagli adulti ai bambini di conoscere questo sport poco noto in Italia.

Le petanque infatti ricordano per tante fasi di gioco quello delle bocce differenziandosi dallo stesso in quanto le bocce sono metalliche e pesano al massimo 800 gr. Il set da gioco del petanque è formato da 6 bocce e da un pallino in legno.

Si può giocare uno contro uno con tre bocce a testa; due contro due, tre contro tre. In base la numero dei partecipanti variano le bocce a disposizione. Il set da gioco va da un minimo di mt. 12x3 ad un massimo di mt. 15x4 su superficie piana, priva di grosse pietre possibilmente ondulato. Non vengono utilizzate sponde in legno a differenza delle bocce.

La partita si gioca al meglio dei tredici punti.